Cerca
  • M.C.

ANTITRUST MULTA DI 10 MILIONI A TICKETONE

MOVIMENTO CONSUMATORI: DOPO 12 ANNI ACCOLTE LE NOSTRE DENUNCE
A distanza di 12 anni dalla campagna “Sconcertiamoci”, promossa da Movimento Consumatori per fare chiarezza sul prezzo dei biglietti dei principali concerti di musica leggera, l’Antitrust ha finalmente accertato quanto da tempo denunciato da MC: attraverso una serie di condotte agevolate dalle società del Gruppo CTS-Eventim di cui essa stessa fa parte, Ticketone ha abusato della posizione dominante acquisita nel mercato della vendita dei biglietti di eventi live, riuscendo ad ottenere una quota di diritti di prevendita e commissioni aggiuntive varie, in misura superiore a quanto sarebbe possibile ottenere in un contesto concorrenziale, a tutto scapito dei consumatori che hanno pagato prezzi maggiorati. E tutto questo in spregio ai numerosi esposti presentati da MC che aveva già da tempo denunciato l’esistenza di gravi anomalie a danno degli spettatori in relazione ai prezzi dei concerti. Nel caso in cui il provvedimento dell’Antitrust dovesse essere impugnato davanti al TAR, Movimento Consumatori interverrà, come già ha fatto nel procedimento che ha portato alla condanna di Ticketone, a fianco dell’Autorità Garante per porre fine, una volta per tutte, agli abusi subìti dai consumatori. Intervento di Movimento Consumatori sulla vicenda andato in onda in data 20 gennaio 2021, su Striscia la notizia https://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/sentenza-ticketone-nuovi-risvolti_71194.shtml


9 visualizzazioni0 commenti