mercoledì 23 novembre 2016

AZIONE COLLETTIVA PROMOSSA DAL MOVIMENTO CONSUMATORI PER OTTENERE LA PEREQUAZIONE DELLE PENSIONI INPS

La Legge Fornero 214/2011, detta "Legge Salva Italia" aveva bloccato per gli anni 2012 e 2013 l'adeguamento automatico delle pensioni INPS superiori a 1405,05 euro lordi. La Corte Costituzionale con sentenza n. 70/2015 ne aveva poi decretato l'illegittimità costituzionale. Il Governo per non pagare quanto stabilito da questa sentenza aveva emanato un Decreto Legge ad hoc (n. 65/2015) cancellando, con formule astruse, gli aumenti e gli arretrati dovuti ai pensionati.
Questo Decreto Legge esclude dagli adeguamenti molti pensionati che avrebbero invece diritto alla perequazione in base alla sentenza della Corte Costituzionale.
La sezione lecchese del Movimento Consumatori sta raccogliendo le richieste di rimborso, il ricorso dovrebbe essere depositato prima del 31 dicembre 2016 onde evitare problemi di prescrizione o decadenza. Chi volesse aderire all'azione collettiva deve contattarci  prima possibile.

CERCA NEL BLOG

I nostri post nella tua mailbox